Abruzzo

Cibi d’Abruzzo. Hai mai mangiato gli Anellini alla pecorara? [ricetta]

Gli anellini alla pecorara sono una ricetta tipica abruzzese. Sono molte le trattorie e i ristoranti dove potrete gustarli oltre che, ovviamente, nelle case degli abruzzesi. È possibile trovare la pasta già pronta anche nei negozi ma consigliamo, se avete un po di tempo di prepararla in case e il gusto sarà davvero ai massimi livelli.

Gli anellini vengono conditi con ortaggi freschi e ricotta di pecora e esistono varianti in base alle diverse zone d’Abruzzo. Ecco la ricetta per preparare in case i famosi anellini alla pecorara.

Difficoltà: media

Costo: basso/medio

Tempo: circa 30 minuti

Gruppo ricette: La pasta- ricetta regionale

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di Pecorara S.Agnello (o Anellini alla Pecorara)
  • 80 gr di melanzana
  • 80 gr di peperone rosso
  • 80 gr di zucchina
  • olio evo
  • 150/200 gr di ricotta di pecora
  • pecorino grattugiato o altro formaggio

per il sugo:

  • 400 ml di passata
  • 1/2 cipolla
  • 30 gr di sedano
  • 50 gr di carota
  • olio extravergine di oliva
  • sale qb

Preparazione:

  1. In una padella capiente imbiondire la cipolla con olio evo, unire gli ortaggi tagliati a cubetti, e soffriggere a fiamma lenta, cuocere per 15/20 minuti fino a che sia tenero e leggermente dorato, salare verso la fine.
  2. Nel frattempo preparare il sugo, per comodità ho utilizzato la passata già pronta, altrimenti si possono utilizzare 3 pomodori maturi da sugo,  fare un soffritto con la carota e la cipolla tritata fare imbiondire e unire la passata,  unire 1/2 bicchiere d’acqua e cuocere per 15/20 minuti circa, salare verso la fine.
  3. Mettere a bollire l’acqua leggermente salata cuocere la pasta al dente, quando è quasi cotta, unire gli ortaggi (lasciandone da parte un cucchiaio per commensale) e al sugo e quasi tutta la ricotta (asciandone un cucchiaio per commensale per la composizione del piatto).
  4. Mescolare bene unire la pasta scolata, e mantecare, se occorre aggiungere un po dell’acqua di cottura.
  5. Servire in piatti singoli con un po di ricotta sopra ed ortaggi, ed una bella spolverata di formaggio.
Segui e metti mi piace
0
Partecipa anche tu! Iscrivi al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici
Promuovi il tuo evento
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza