Transiberiana d’Italia, STORIA DELLA TRANSIBERIANA D’ITALIA, partenza del 16 Settembre. Programma, dettagli e quote di partecipazione

POSTI ESAURITI

8:30 Partenza da Sulmona, itinerario panoramico risalendo la Valle Peligna, toccando Pettorano sul Gizio e salendo sul fianco del Colle Mitra, dal quale si gode un panorama unico su tutta la vallata sottostante. Si entra nel territorio del Parco Nazionale della Majella oltrepassando Cansano e Campo di Giove (fermata tecnica).

9:50 Arrivo alla stazione di Palena, a quota 1258 mt. s.l.m. in territorio del Parco Nazionale della Majella presso l’incantevole scenario degli Altipiani Maggiori d’Abruzzo. Sul posto accoglienza ed esposizione di prodotti tipici delle aziende agricole locali. 

10:40 Partenza del treno storico, si percorre la piana toccando il tetto della linea a 1268 mt. s.l.m. presso la stazione di Rivisondoli-Pescocostanzo; si supera Roccaraso per poi scendere tra i boschi del Monte Arazecca fino alla vallata del fiume Sangro.

11:30 Arrivo alla stazione di Castel di Sangro, ultima fermata prima del confine di regione Abruzzo-Molise. Il viaggio prosegue entrando in territorio molisano, attraversando boschi e tratturi secolari. Fermate tecniche nelle stazioni di Carovilli e Carpinone.

13:00 Arrivo alla stazione di Isernia, storico capolinea della “Transiberiana d’Italia”.
Dalla stazione si raggiunge in pochi minuti a piedi il centro storico, per sosta pranzo libero o presso i ristoranti del centro storico che propongono cucina tipica molisana e prodotti del territorio. Nel pomeriggio possibilità di visita ai siti di interesse artistico e culturale del capoluogo pentro:

– la monumentale Fontana Fraterna, simbolo della città, la statua dedicata a Papa Celestino V con i siti museali del centro storico;

– Isernia sotterranea, con visita alla rete di acquedotti di epoca romana ancora funzionanti accedendo nei pressi della suggestiva cattedrale dei Santi Pietro e Paolo.

– vicoli e piazze del centro storico, dovrà avrà luogo la manifestazione “Aeserniorum”,  con le rievocazioni fedelmente riprodotte della vita quotidiana ai tempi dei Safinos (IV sec a.C.) e dei romani del primo secolo d.C. Evento da confermare.

– Museo Nazionale del Paleolitico, con reperti archeologici di ben 700mila anni fa rinvenuti nel sito che oggi ospita il museo. Raggiungibile con bus navetta.

17:30 Partenza del treno storico dalla stazione di Isernia.

20:45 Rientro finale a Sulmona, con fermate per servizio viaggiatori a Carpinone, Carovilli, Castel di Sangro, Roccaraso e Campo di Giove.

Orari indicativi, soggetti a modifiche durante la giornata per via della particolare circolazione turistica.

Per conoscere i prezzi per le partenze 2018, clicca qui.

Per procedere alla prenotazione clicca sul banner qui sotto.

Ti potrebbe interessare anche:

Transiberiana d’Italia. Ecco il Calendario completo dei Treni dei Mercatini di Natale 2018

Data / Ora: 16/09/2018 0:00
Luogo:
,
Categorie:

Mappa non disponibile

Partecipa anche tu! Iscrivi al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Promuovi il tuo evento
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza