Quantcast
1 giornoA piediCampello sul ClitunnoCosa visitareCosa visitare in Abruzzo?Fonti del ClitunnoFotoIn autoIn biciclettaItaliaItinerariLaghi e fiumiMoliseUmbriaViaggiando Italia

Abruzzo, Molise e Umbria. Tre luoghi magici dove l’Acqua, la Pace e il Relax saranno tuoi compagni di Viaggio

L’acqua è fonte di benessere e, spesso, luoghi come fiumi e laghi vengono scelti proprio per ricaricare le energie e per rilassarsi

In questo breve articolo abbiamo selezionato alcuni luoghi tra Abruzzo, Umbria e Molise caratterizzati dal lento scorrere delle acque e che ti consigliamo di inserire nel programma di un tuo prossimo viaggio in questo splendide regioni italiane.

Il primo luogo che ti consigliamo si trova in Molise e sono le Sorgenti del Volturno. Si tratta di un paesaggio bucolico che ti accompagna nella zona umida dove le fresche e cristalline acque sgorgano da sotto la montagna generando il tipico suono dell’acqua che scorre lenta.

Foto di Roberto De Ficis

Le sorgenti del fiume Volturno, le cui acque sono limpide, ricche in particolare di trote e meta di numerosi amanti della pesca da fiume. Qui potrai godere della natura e del silenzio immerso in un contesto paesaggistico tipico molisano, tra alberi da frutto, fattorie e animali al pascolo.

Non dimenticare, nelle vicinanze, di visitare il borgo di Cerro al Volturno con il suo castello, i resti dell’Abbazia di San Vincenzo al Volturno, il borgo di Castel San Vincenzo con il suo lago smeraldo-turchese.

Se hai piacere puoi conoscere anche un Itinerario tra Abruzzo e Molise. Borgo di Barrea, Castel San Vincenzo e Sorgenti del Volturno.

Umbria. Fonti del Clitunno, dove la natura si trasforma in Poesia e Benessere per l'anima
Photo Maria Lucia Sforza

Il secondo luogo che ti invitiamo a visitare si trova in Umbria sono le Fonti del ClitunnoLe Fonti del Clitunno sono un parco naturalistico raggiungibile lungo la via Flaminia, tra Spoleto e Foligno, e appartengono al comune di Campello sul Clitunno.

Le Fonti del Clitunno sono caratterizzate dalla presenza di fauna come anatre, cigni e altri animali acquatici. Le sue acque sono famose per le sfumature di colore tra il verde smeraldo, turchese, giallo e azzurro che acquistano.

Le Fonti del Clitunno sono perfettamente incastrate in un habitat fatto di rigagnoli di acqua, piccole cascate, sentieri ben segnalati, ponti e ponticelli con una vegetazione ricca e importante come i pioppi cipressini che spesso si specchiano nelle acque

Si tratta certo di un luogo che potrà stimolare il relax e il benessere dell’anima. Per maggiori informazioni e per organizzare la tua visita potete vedere questo link www.fontidelclitunno.it

Durante una visita alla Fonti del Clitunno, non dimenticare di visitare anche Rasiglia, Spello, l’Eremo di Santa Maria in Giacobbe, le Cascate del Menotre, Bevagna.

Se hai piacere qui puoi conoscere alcuni itinerari che comprendono le fonti del Clitunno:

Il terzo e ultimo luogo che dovresti visitare se ti piace il relax generato dalle acque si trova in Abruzzo ed è il laghetto di OrtucchioIl laghetto è circondato dal parco comunale del paese di Ortucchio, ed è l’unico residuo dell’antico lago Fucino, situato alle porte del paese.

Lago di Ortucchio. Foto di Claudio Parente

Questo piccolo specchio d’acqua, meraviglioso durante tutte le stagioni, riesce davvero a infonderti pace e tranquillità grazie alle sue acque calme e agli uccelli che decino di posarsi sulle rive e di nuotare sulle sue acque.

Nelle vicinanze visita anche il castello Piccolomini di Ortucchio, Celano e le sue Gole, Aielli e il borgo dei murales, il Parco Nazionale d’Abruzzo e i suoi borghi come Opi, Pescasseroli, Barrea e Villetta Barrea.

Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue. 

Condividi con i tuoi amici:
Booking.com
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inoltre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button