BraccianoCalascioCastelli e PalazziCosa visitareCosa visitare in Abruzzo?Cosa visitare in Lazio?ItaliaMoliseRoccascalegnaViaggiando Italia

I 6 Castelli meravigliosi in Lazio, Abruzzo, Molise che ti consigliamo di visitare

I Castelli sono luoghi magici da visitare, spesso incastonati in scenari paesaggistici senza pari. Conoscere la storia e i motivi della loro costruzione assieme ad antiche leggende e tradizioni. Presentiamo in questo articolo una selezione di 6 Castelli in Abruzzo, Lazio e Molise che ti consigliamo di visitare.

Castello Orsini-Odescalchi, Bracciano, Lazio

Foto centrale di Davide Zanchetta on Instagram by @deux_photography

Il Castello di Bracciano, conosciuto anche come Castello Orsini-Odescalchi, è un edificio del XV secolo costituito da tre cinta di mura esterne; di forma pentagonale, presenta cinque torri, una per ogni vertice della fortificazione esterna. Il castello fu costruito da Braccio da Montone (della famiglia Fortebracci) poi passato all’Orsini militante nelle truppe di Braccio, dietro richiesta del papa Martino V (1418). È di proprietà degli Odescalchi, famiglia che proprio dagli Orsini rilevò la signoria di Bracciano alla fine del XVII secolo. Il castello, aperto al pubblico nel 1952 da Livio IV Odescalchi, è visitabile e viene spesso usato per ricevimenti, celebrare matrimoni e per altri eventi privati e culturali. [Scopri di più]

Castello Svevo, Termoli, MoliseIl castello svevo di Termoli caratterizza con il suo profilo l’immagine del Borgo vecchio della città. La sua costruzione viene fatta risalire approssimativamente al XIII secolo, periodo in cui Federico II di Svevia progettò un sistema di fortificazione delle frontiere sud-orientali italiane fino alla Sicilia. [Scopri di più]

Castello di Rocca Calascio, Calascio, Abruzzo

Rocca Calascio è una rocca situata in Abruzzo, in provincia dell’Aquila, nel territorio di Calascio, ad un’altitudine di 1 460 metri s.l.m. Di origine medievale, è conosciuta per la presenza del castello, tra i più elevati d’Italia, considerato uno dei simboli dell’Abruzzo. [Scopri di più]

Castello di Santa Severa, Santa Severa, Lazio

Foto di Sara Fornaro da Pixabay

Il castello di Santa Severa è un castello del XIV secolo, sito nella frazione di Santa Severa del comune di Santa Marinella nel Lazio. Secondo la tradizione cristiana è in questo sito che la giovane Severa di Pyrgi, con i fratelli Calendino e Marco, ricevette il martirio il 5 giugno 298. [Scopri di più]

Castello Medievale di Roccascalegna, Roccascalegna (Ch), Abruzzo

Foto di Giovanni Albani Lattanzi

Il castello di Roccascalegna è una struttura difensiva situata nel comune di Roccascalegna, in provincia di Chieti. Posto sulla cima di una sporgenza rocciosa, in posizione dominante sull’abitato, ha fondazione molto antica e subì numerose aggiunte fra il Cinquecento e il Seicento. [Scopri di più]

Castello Angioino di Civitacampomarano, Molise

Foto tratta da www.musei.molise.beniculturali.it

Il Castello si erge maestoso nella parte alta del paese di Civitacampomarano, su una collina di arenaria già in precedenza occupata da un insediamento sannitico. Il nome del castello e del paese rimanda forse all’esistenza di proprietà terriere di epoca romana (Campus Maurunus). I primi resti permettono di risalire a una prima costruzione di epoca normanna (XII secolo), ma è nel XV secolo che si delineò la pianta definitiva dell’imponente fortezza militare: una cinta muraria di forma quadrangolare con tre torrioni cilindrici merlati. [Scopri di più]


È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close