AbruzzoCosa visitareItaliaOrtona

Abruzzo. Ortona, come arrivare nella Riserva Naturale della Caletta di Acquabella? [video]

È una della calette più nascoste e meravigliose della Costa dei Trabocchi. Si trova nei pressi di Ortona e si chiama Punta Acquabella. Il nome è davvero attinente al luogo. Infatti, in questo angolo di mare Adriatico – che fu luogo di approdo dei pirati turchi – il mare ci regala un colore e delle sfumature che facilmente si confondono con quelle azzurro-turchese del cielo e l’acqua spesso è limpida e sono perfettamente visibili i fondali di sabbia e ciottoli.

Come arrivare nella Caletta di Acquabella?

Arrivare in questa caletta è semplice. Percorrendo la Strada Statale 16 da nord verso sud, raggiungi il Cimitero Canadese e passalo per circa 300 metri e poi svolta a sinistra e imbocca una stradina comunale chiamata Batteria. Da lì a pochi metri potrai godere della Punta Acquabella di Ortona.

Foto di Luigi Filice

Roberto De Ficis (Instagram: qui, Facebook: qui)

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button