ItaliaSiciliaSiti archeologici

Sicilia. Hai già visitato la Valle dei Templi testimonianza della civiltà greca classica?

La Valle dei Templi è di certo uno dei siti archeologici più estesi e rappresentativi della civiltà greca classica oltre che e meglio conservati. Nel 1998 il sito è stato inserito dall’UNESCO nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Cosa c’era nella Valle dei Templi?

L’attuale area archeologica della Valle dei Templi corrisponde ai resti dell’antica città Akragas, città greca che divenne il nucleo originario della moderna Agrigento. Gli imponenti resti dei templi dorici dedicati alle divinità elleniche sorgono su di un crinale roccioso.  Sull’altopiano sottostante, invece, sorgeva l’abitato con le normale attività di città.

Da visitare sicuramente anche il Museo Archeologico Regionale “Pietro Griffo” che al suo interno custodisce oltre 5.000 reperti che ti aiuteranno a meglio comprendere quello che successe in questo territorio in un arco di tempo molto ampio, dalla Preistoria fino all’età greco-romana.

Per itinerari, orari e biglietti e visite guidate, consulta il sito www.lavalledeitempli.it

Foto di Mara Boschi sul gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button