Quantcast
1 giorno2 giorni3 giorniBoschiCosa visitareCosa visitare in Abruzzo?GuidaItaliaItinerariMontagneViaggiando Italia

Dove praticare lo Sci di fondo nei meravigliosi Paesaggi d’Abruzzo? Ecco 6 Luoghi da mettere in programma

L’Abruzzo, per chi avuto la possibilità di visitarlo e conoscerlo da vicino, è una regione che riesce a soddisfare molte tipologie di turisti. Non solo mare, non solo alte vette, ma anche valli, altipiani e pianure perfette per praticare sport invernali, tra cui lo sci di fondo immersi in meravigliosi paesaggi d’Abruzzo.

Soprattutto gli altipiani che si sviluppano tra mulattiere di montagna, carrarecce, proseguono in silenziosi boschi resi ancora più magici dall’arrivo della neve.

Le piste da sci di fondo si possono trovare sia all’interno di località sciistiche tradizionali, ma anche in altri comprensori sciistici dedicati completamente a questa specialità invernale.

Ecco di seguito la lista degli impianti sciistici in Abruzzo dedicati allo sci di fondo.

  1. Il Ceppo è uno spettacolare valico che si trova a 1334 metri di quota all’interno dei Monti della Laga. La pista da sci di fondo ha una lunghezza di 6 chilometri e permette di visitare il cuore del fitto e spettacolare bosco Martese. (Per maggiori informazioni puoi visitare questo link)
  2. Il comprensorio sciistico del celebre borgo di Santo Stefano di Sessanio si trova a circa 13 chilometri di distanza dal centro abitato, sulla piana di Campo Imperatore, a circa 1500 metri di altitudine, vicino il Lago Racollo.
  3. Le piste da sci fondo di Castel del Monte si trovano, invece, nel versante orientale di Campo Imperatore (lato Farindola) sono comprese tra il Piano di Cretarola e la Fonte Pietrattina e sono gradite e visitate dagli appassionati di sci di fondo provenienti da tutta Italia (Per maggiori informazioni puoi visitare questo link)
  4. Da Rocca di Mezzo e da Rovere, oltre che da Ovindoli, si può agevolmente raggiungere la vallata di Piano di Pezza che custodisce piste da sci di fondo che si snodano tra paesaggi meravigliosi e incontaminati del Parco del Sirente Velino e che permettono di raggiungere anche le silenziose e magiche faggete di Valle Cerchiana (Per maggiori informazioni puoi visitare questo link)
  5. Attorno al piccolo e grazioso borgo medievale di Opi, precisamente sull’Altopiano di Macchiarvava si sviluppano quelle che possono essere considerate tra le più belle piste da sci di fondo di tutta Italia, abbracciate da fitti boschi di Faggio, comprese tra il territorio comunale e il Valico di Forca d’Acero (l’accesso alle piste si trova ad un chilometro dal valico) che segna il confine con la regione Lazio (Per maggiori informazioni puoi visitare questo link)
  6. Le piste da sci di fondo che attraversano il Bosco di Sant’Antonio, nelle vicinanze di Pescocostanzo, si sviluppano nel meraviglioso scenario di faggi secolari del bosco e la vallata che introduce la bellezza del Monte Rotella (Per maggiori informazioni puoi visitare questo link)

Foto di Regione Abruzzo. Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inotre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button