Quantcast
1 giornoAlberi monumentaliBagno VignoniBorghiCosa visitareCosa visitare in Toscana?In autoItaliaItinerariSan Quirino d'OrciaTermeViaggiando Italia

Itinerario in Toscana. Paesaggi poetici toscani, Borgo Antico e Vasca Termale medievale

In questo breve articolo, ti raccontiamo e ti consigliamo un itinerario in Toscana che potrai fare anche durante un solo giorno, ovviamente se avrai più tempo a disposizione, potrai anche percorrerlo in più giorni dedicando più tempo ad ogni tappa. Si tratta di un itinerario nel cuore della Toscana, tra paesaggi famosi e borghi antichi.

Ecco di seguito le tappe comprese in questo itinerario:

Paesaggio con Cipressi di San Quirino d’Orcia

Foto di Achim Ruhnau da Pixabay

I cipressini di San Quirico d’Orcia si trovano su una collinetta che domina da sud un tratto della Via Cassia che attraversa la parte settentrionale del territorio comunale di San Quirico d’Orcia, in località “I Triboli”. I cipressi rappresentano il simbolo naturalistico e paesaggistico, non solo del comune e della zona in cui sono situati ma anche dell’intera Toscana. (Scopri di più)

Foto di Achim Ruhnau da Pixabay

Borgo di San Quirino d’Orcia

Di LigaDue – Opera propria, CC BY 3.0

Il borgo di San Quirico d’Orcia si trova nel cuore della Val d’Orcia, senza dubbio uno dei borghi toscani più famosi al mondo, oltre che tutelato dall’UNESCO come Patrimonio Mondiale dell’Umanità. È un comune della provincia di Siena, l’abitato si trova nel bel mezzo delle dolci colline senesi e si estende fino allo scenografico Bagno Vignoni, prossima tappa di questo itinerario. Il monumento senz’altro più rilevante del borgo è la collegiata dei Santi Quirico e Giulitta (Scopri di più)

Foto di LigaDue – Opera propria, CC BY 3.0

Bagno Vignoni e vasca termale medievale

Bagno Vignoni, bel borghetto in Val D’Orcia, in Toscana. Le acque che sgorgano in questo luogo venivano utilizzate fin dall’epoca romana a scopi termali. Al centro del borgo si trova la “piazza delle sorgenti”, una vasca rettangolare, di origine cinquecentesca, che contiene una sorgente di acqua termale calda e fumante che esce dalla falda sotterranea di origini vulcaniche. Fin dall’epoca degli etruschi e poi dei romani – come testimoniano i numerosi reperti archeologici – le terme di Bagno Vignoni sono state frequentate da illustri personaggi, come papa Pio II, Caterina da Siena, Lorenzo de’ Medici e tanti artisti che avevano eletto il borgo come sede di villeggiatura (Scopri di più)

Video e Foto di Paolo Torrini da Pixabay.

Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inotre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button