Cosa visitareGarganohp - viaggiando italiaItaliaMareNaturaPugliaSpiagge

Puglia. La Baia delle Zagare, un luogo selvaggio di incredibile bellezza

La Baia delle Zagare (chiamata anche Baia dei Mergoli) è di certo uno dei luoghi simbolo della zona del Gargano. È una baia caratterizzata da altissime scogliere di color bianco dalle quali svettano due grandi faraglioni di roccia calcarea plasmati e scolpiti in tanti anni dall’azione del vento. Il bianco, unito al verde della vegetazione circostante e all’azzurro del mare creano un paesaggio selvaggio di incredibile bellezza.

In realtà, sono due le baie racchiuse in questo paradiso, quella delle Zagare (chiamata così per via delle zagare, ovvero gli alberi di limone che si trovano tutt’attorno) e quella dei Faraglioni, in direzione di Vieste. La Baia è raggiungile con escursioni via mare, attraverso il resort che si trova proprio sulla scogliera utilizzando un ascensore scavato direttamente nella roccia, oppure con sentieri che partono dalla strada principale.

Foto di Giorgio Mercuri. Iscriviti anche tu al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button