ItaliaNews

Vacanze gratis: ecco come funziona il “Bonus Vacanze” e quali strutture turistiche possono riceverlo

Dal 1° luglio tutti i cittadini italiani che rispettano determinati requisiti (leggi qui se puoi accedere all’agevolazione) possono usufruire del “Bonus Vacanze” 2020. Si ipotizza che sarebbero circa la metà gli italiani che potrebbero avere diritto all’incentivo e avere così la vacanza gratis o parzialmente pagata. Ecco quindi chi potrà richiedere il bonus vacanza e come

Chi ha diritto al Bonus Vacanze?

Per poter beneficiare del Bonus Vacanze, la famiglia deve avere un ISEE inferiore a 40.000 euro e un componente deve essere in possesso dello SPID, oltre che installare questa APP sul telefonino per poter usufruire dell’agevolazione

È necessario che un componente della famiglia sia in possesso dello SPID e bisogna installare questa app sul proprio telefono per poter attivare l’agevolazione. La guida completa all’utilizzo del Bonus Vacanze è disponibile a questo link

Quali sono le strutture ammesse al Bonus Vacanze?

L’adesione all’accettazione del bonus è totalmente volontaria per i gestori di hotel, alberghi e stabilimenti. Non esiste un vero a proprio elenco ufficiale, saranno le strutture stesse a comunicare la loro adesione attraverso i loro canali. 

Sei una struttura turistica? Ecco i codici Ateco ammessi

– Alberghi e strutture simili (codice Ateco 55.1):

Alberghi – fornitura di alloggio di breve durata presso alberghi, resort, motel, aparthotel (hotel & residence), pensioni, hotel attrezzati per ospitare conferenze, inclusi quelli con attività mista di fornitura di alloggio e somministrazione di pasti e bevande (codice Ateco 55.10.00).

 

– Alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni (codice Ateco 55.20):

villaggi turistici (codice Ateco 55.20.10)

ostelli della gioventù (codice Ateco 55.20.20)

rifugi di montagna, inclusi quelli con attività mista di fornitura di alloggio e somministrazione di pasti e bevande (codice Ateco 55.20.30)

– Colonie marine e montane (codice Ateco 55.20.40)

– Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed & breakfast, residence, alloggio connesso alle aziende agricole (codice Ateco 55.20.50)

– Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence (codice Ateco 55.20.51):

fornitura di alloggio di breve durata presso: chalet, villette e appartamenti o bungalow per vacanze cottage senza servizi di pulizia

– Attività di alloggio connesse alle aziende agricole (codice Ateco 55.20.52)

Per attività agrituristica, si intende la struttura che svolge l’attività di cui alla legge 20 febbraio 2006, n. 96, e alle relative norme regionali.

Chi ha diritto e come ricevere il “Bonus Vacanze”? Ecco tutte le strutture turistiche che lo accettano

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close