Ricette. Orecchiette alle Cime di Rapa, tutto il Sapore della Puglia

Le orecchiette alle cime di rapa sono un primo piatto italiano tipico della cucina Pugliese, in particolare della provincia di Bari. Si preparano con le cime di rapa, un ortaggio tipico della stagione autunnale e invernale, dal sapore intenso e lievemente piccante.

Per un’ottima riuscita delle orecchiette alle cime di rapa è essenziale cuocere ottimamente pasta e cime di rapa, ma bisogna curare anche la qualità delle materie prime. E’ essenziale che la pasta abbia la giusta rugosità e che le cime di rapa siano fresche e croccanti.



INGREDIENTI

  • 500 g di cime di rapa
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 filetto di acciughe sott’olio
  • Peperoncino
  • Sale
  • 160 g di pasta tipo orecchiette
  • Pepe nero macinato al momento

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 420 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 45 minuti
  • ricetta light
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

PREPARAZIONE

  • Pulire le cime di rapa selezionando i fiori e le foglie più tenere. I rami, che sono duri, vanno scartati e le foglie troppo grandi spezzettate eliminando le nervature. Tenere le foglie separate dai fiori.
  • Lavare le foglie e i fiori, separatamente, sotto acqua fresca corrente, facendo molta attenzione a sciacquare bene le foglie che possono trattenere facilmente sabbia e terra.
  • In una capace padella mettere l’olio, l’aglio spellato e l’acciuga ben scolata, tamponata con carta da cucina e spezzettata.
  • Accendere il fuoco e far dolcemente dorare l’aglio e l’acciuga. Spegnere ed unire il peperoncino spezzettato.
  • Portare a bollore l’acqua per la pasta, salarla e buttare le orecchiette. Calcolare un tempo di cottura di due minuti in meno rispetto a quello indicato sulla confezione, perchè bisognerà scolarle piuttosto al dente.
  • A 5 minuti dalla fine della cottura buttare nella pentola assieme alla pasta anche le foglie e a 2 minuti dalla fine della cottura anche i fiori.
  • Poco prima di scolare aggiungere un mescolino di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi scolare la pasta.
  • Accendere il fuoco sotto la padella con aglio, olio e peperoncino e mettervi la pasta.
  • Saltare la pasta a fiamma vivace nella padella del condimento per un paio di minuti, girando di frequente.
  • Servire immediatamente con un’abbondante macinata di pepe ed un filo d’olio a crudo.
Segui e metti mi piace
0

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici
Promuovi il tuo evento
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza