Quantcast

Subiaco

Hai già visitato Subiaco_ Cosa vedere, cosa mangiare e le altre storie riguardanti questo borgo Simo (2)
Photo Simone Antonazzo

Subiaco è un comune italiano di 8 588 abitanti della città metropolitana di Roma Capitale nel Lazio. Il territorio è vario con aree montuose ed aree in pianura. Viene attraversato dall’Aniene e interessa alcune vette dei Monti Simbruini (monte Calvo, 1.591 m e monte Livata, 1.429 m). Comprende un vasto bosco di faggi su un altopiano che si sviluppa su un’area di 3000 ettari compreso nel parco naturale regionale Monti Simbruini.

Cosa vedere a Subiaco?

Architetture religiose

  • Monastero di Santa Scolastica
  • Monastero di San Benedetto, o “del Sacro Speco”
  • Chiesa di San Francesco
  • Chiesa di Sant’Andrea
  • Chiesa di Santa Maria della Valle

Architetture civili

  • Rocca abbaziale

Altri luoghi di interesse

  • Area archeologica della villa di Nerone
  • Monti Simbruini
  • Parco naturale regionale Monti Simbruini
  • Monte Livata
  • Laghetto di San Benedetto

Cosa mangiare a Subiaco

A Subiaco puoi gustare: ju pappaciuccu, un piatto a base di cavoli neri lessati e impastati con pizza di granturco e pane raffermo, frascaregli ovvero gnocchetti di farina bianca, polenta con sugo di pomodoro e spuntature di maiale, oltre che il subiachino che è un biscotto a forma di rombo a base di mandorla e ricoperto di glassa bianca, ciambelle al vino, i tozzetti e le tisichelle.

Foto di Simone Antonazzo

Leggi tutti gli articoli che riguardano Subiaco

Back to top button