AntipastiCucina e Cibi d'ItaliaPiatti tipiciSecondi

Cibo e cucina. Come preparare una gustosa impepata di cozze?

Chi di noi non ha sognato, soprattutto durante la stagione estiva, una pranzo a base di impepata di cozze? L’impepata di cozze è un piatto gustoso di origine napoletana, ma che attualmente si può trovare in tutte le località di mare sul territorio italiano. È una ricetta molto semplice a base di cozze fresche con l’aggiunta di aglio, olio e pepe, prezzemolo. Può essere servita come antipasto o come secondo piatto. Il limone e i crostini di pane completano il servizio.

Per far sì che la vostra impepata di cozze sia succulenta e ben riuscita è necessario che gli ingredienti siano di primissima qualità oltre che freschissimi. Infatti, la stagione più indicata per gustare questo piatto è l’estate quando potrete trovare in vendita le cozze molto facilmente e che saranno piene, succose e fresche.

Ingredienti per 1 persona (per 4 persone, moltiplicare le quantità)

  • mezzo chilogrammo di cozze
  • prezzemolo (facoltativo)
  • mezzo spicchio aglio
  • q.b. pepe
  • q.b. sale
  • mezzo limone (facoltativo)

Come pulire le cozze?

Prima di tutto dobbiamo procedere alla pulitura delle cozze. Selezionate solo le cozze piene, eliminando quelle rotte. Lavate le cozze sotto acqua corrente fresca. Con l’aiuto di un coltello, eliminate le varie incrostazioni che potete trovare sui gusci, quindi, sempre sotto acqua corrente, spazzolate le valve con una retina metallica.

Eliminate il bisso (la barbetta delle cozze) con uno strappo deciso e riponi le cozze in una scodella di acqua fredda salata. Mezz’ora sarà sufficiente.

Nota: le cozze così pulite le potrete conservare in frigorifero al massimo un giorno, con l’accortezza di coprirle con uno straccio inumidito.

Come preparare l’impepata di cozze?

Potete mettere a rosolare in un tegame abbastanza largo le cozze precedentemente pulite assieme a un paio di spicchi d’aglio e due cucchiai di olio extravergine di oliva. Grazie al fuoco vivace e il coperchio vedrete le cozze aprirsi. Proprio durante l’apertura delle cozze potrete procedere all’aggiunta di un’abbondante spolverata di pepe.

A questo punto, rimettete il coperchio e scuotete la pentola energicamente in modo tale che il pepe e il sugo delle cozze possano distribuirsi al meglio nel tegame. A completa apertura delle cozze, le potrete togliere dal fuoco e aggiungere una generosa manciata di prezzemolo tritato molto fine.

Come servire a tavola l’impepata di cozze?

A questo punto potrete servire la vostra impepata di cozze. Ricordatevi di eliminare quelle cozze che durante la cottura non si sono aperte. Servite l’impepata di cozze assieme al sughetto di cottura, oltre che qualche fetta di limone (da servire a parte) e un cestino di pane, meglio se casereccio. Buon appetito con la vostra gustosa impepata di cozze.

Roberto De Ficis

Foto di Pexels da Pixabay. Iscriviti anche tu al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close