Quantcast
1 giornoChiese e SantuariCosa visitareIn autoItaliaItinerariLoretoMarcheViaggiando Italia

Come fare per raggiungere il Santuario della Santa Casa a Loreto?

Il Santuario della Santa Casa a Loreto, nelle Marche, è uno dei luoghi di pellegrinaggio mariano più importanti di tutto il mondo cattolico.

La basilica, iniziata nel 1469, patrocinata da Paolo II, fu opera di vari artistici che si succedettero conferendogli l’aspetto che oggi è visibile al pellegrino. Opera di Giuliano da Maiano sono le absidi, mentre Baccio Pontelli realizzò i camminamenti di ronda conferendo al santuario aspetto di una fortezza. Giuliano da Sangallo creò la cupola di matrice brunelleschiana e Donato Bramante si adoperò per varie modifiche e consolidamenti.

La basilica fu completata nel 1587 con la costruzione della facciata in stile tardo – rinascimentale di matrice fiorentina ad opera di tre architetti: Giovanni Boccalini, Giovan Battista Ghioldi e Lattanzio Ventura. Essa è costituita da un emiciclo e 13 cappelle absidali in stile tardogotico di derivazione fiorentina, chiamate cappelle delle nazioni.

Nella cupola, decorata con affreschi di Cesare Maccari, si possono riconoscere il ciclo delle Litanie Lauretane, la Santissima Trinità attorniata dai Troni, Dominazioni Cherubini, Serafini, Potestà, Principati, gli arcangeli Michele Raffaele e Gabriele e le invocazioni a Maria come Regina. Chiudono l’esterno della basilica le porte in bronzo forgiate nella fonderia di Recanati nel 1600, rappresentanti episodi della storia della salvezza. Per maggiori informazioni sul Santuario della Santa Casa visita il sito ufficiale.

Come fare per raggiungere e visitare il Santuario della Santa Casa?

È possibile raggiungere il Santuario in auto, percorrendo l’autostrada A14 Bologna-Taranto, prendendo l’uscita Loreto-Porto Recanati e proseguendo in direzione Loreto-Basilica (attenzione agli autovelox). Oppure in treno, viaggiando sulla tratta ferroviaria Ancona-Pescara, scendendo alla stazione di Loreto che si trova a circa due chilometri di distanza dal centro storico. Oppure in aereo, considerando che l’aeroporto più vicino è quello di Falconara Marittima.

Foto di Regione Marche. Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.. 

Condividi con i tuoi amici:
Booking.com
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inoltre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button