Gusto. Come preparare un gustoso Strudel di Mele? [Ricetta]

Come preparare un gustoso Strudel di Mele? Lo Strudel è conosciuto come una tipicità trentina e di origine austriaca. Esistono diverse ricette dato che ogni famiglia preferisce prepararlo in un modo particolare. Anche se le preparazioni sono diverse, l’ingrediente principale su cui ruota questo dolce sono le mele di cui il Trentino ne custodisce di qualità eccelsa oltre che essere uno dei maggiori produttori. Nelle diverse ricette non mancano pinoli, cannella e uvetta.

Di seguito, ti presentiamo la ricetta originale dello strudel di mele.

Prepara gli ingredienti

Cominciamo con gli ingredienti per la pasta. Tieni a portata di mano: 150 g di farina 0, 1 uovo, 30 ml di acqua, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 pizzico di sale.

Per il ripieno, prepara: 200 g di mele, 50 g di pinoli, 30 g di uvetta sultanina, 3 cucchiai di pangrattato, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 50 g di burro, 60 g di zucchero, la scorza di un limone.

Segui il procedimento per fare il tuo strudel di mele

Poni la farina con l’uovo in una ciotola e aggiungi sale, olio e acqua. Inizia a impastare. Quando la massa risulterà liscia e omogenea, con un foglio di pellicola, avvolgila e lasciala riposare in frigo per un’ora.

Nel frattempo, procedi nell’ammorbidire l’uva sultanina ponendola per 20 minuti in acqua fredda. Sbuccia le mele, elimina il torsolo e tagliale a dadini e falli saltare in una padella con zucchero e burro per alcuni minuti.

Riprendete l’impasto e stendetelo con una mattarello portandolo ad una sfoglia molto sottile e cospargetela con del pan grattato. A questo punto, aggiungi le mele che hai ripassato in padella, i pinoli, l’uva sultanina, la scorza di limone e la cannella.

Arrotola lo strudel facendo attenzione affinché la sfoglia resti integra. Procedi a sigillare tutti i lati con un pennellino umido di acqua; questo ti aiuterà a mantenere il ripieno all’interno durante la cottura.

Poni il tutto in una teglia foderata con carta forno e cuoci in forno per 30 minuti a 180°. A fine cottura puoi cospargere la superficie con lo zucchero a velo.

Ti potrebbe interessare anche:

18 Condivisioni
Partecipa anche tu! Iscrivi al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici
Promuovi il tuo evento
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza