Quantcast
1 giornoBorghiCosa visitareCosa visitare in Toscana?GuidaIn autoItaliaItinerariMancianoPitiglianoSaturniaSovanaTermeViaggiando Italia

Itinerario in Toscana. Tra Pitigliano la “Gerusalemme”, l’Etrusca Sovana e Relax nelle Terme di Saturnia. Scopri i dettagli

In questo breve articolo, ti consigliamo un itinerario che potrai fare in una sola giornata e che ti porterà a scoprire alcuni luoghi (conosciuti e meno conosciuti) di questa splendida regione che è la Toscana, tra paesaggi surreali, borghi microscopici e luoghi fiabeschi.

Pitigliano, la piccola Gerusalemme

Toscana. Hai già visitato Pitigliano, la Piccola Gerusalemme d'Italia?
Photo Simone Antonazzo

Pitigliano si trova in Toscana, nella provincia di Grosseto. Il suo caratteristico centro storico è anche chiamato la “Piccola Gerusalemme” proprio per la storica presenza di una ben integrata comunità ebraica che proprio qui ha anche la propria Sinagoga. È un borgo meraviglioso ricco di luoghi storico-artistici da visitare come chiese, palazzi storici, fontane etc. (Scopri di più)

La bellezza “etrusca” di Sovana che ammalia i turisti

Photo Rudi Maes da Pixabay.

Di origini etrusche, Sovana divenne municipium romano e, dal V secolo, sede vescovile. Conquistato dai Longobardi nel 592-605, fu scelto come centro amministrativo della zona. Più tardi, quando Roselle fu abbandonata a causa delle devastazioni saracene, divenne il centro della contea sotto la famiglia Aldobrandeschi. Nel Medioevo era noto come Soana.

La sua importanza declinò quando la contea fu acquisita dagli Orsini, che trasferirono la capitale a Pitigliano. A metà del XVI secolo Sovana fu annessa al Granducato di Toscana da Cosimo I de ‘Medici. (Scopri di più)

Relax e benessere nelle Terme di Saturnia


La fama mondiale delle terme libere di Saturnia è giustificata dal favoloso contesto naturalistico in cui si trovano. Si tratta di grandissime vasche calcaree che sono state create nel corso dei molti secoli grazie al lavoro delle acque termali abbondanti di calcio. Le acque partono da altezze più elevate e confluiscono nelle vasche inferiori attraverso diverse cascate. L’acqua ha una temperatura piacevole anche d’inverno. (Scopri di più)

Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inotre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button