Quantcast
1 giorno2 giorni3 giorniA piediCosa visitareCosa visitare in Abruzzo?Costa dei TrabocchiGuidaIn biciclettaItaliaItinerariSpiaggeVastoViaggiando Italia

Pista Ciclabile dei Trabocchi a VASTO. Le 7 fermate (imperdibili) che ti consigliamo di fare

Siamo certi che tu abbia già hai sentito parlare della Pista Ciclopedonale della Costa dei Trabocchi, un pista che, nel suo progetto finale, unirà Ortona con Vasto / San Salvo e che fa parte del progetto Bike to Coast che permetterà di “viaggiare in bicicletta” da Martinsicuro fino al confine sud dell’Abruzzo (Vasto e San Salvo).

Quello che ti raccontiamo in questo breve articolo, è una parte del tratto vastese di pista ciclopedonale della Costa di Trabocchi, quello che va da Vasto Marina (zona x-stazione) verso nord fino alla Spiaggetta Vignola dove (alla data di scrittura di questo articolo) la pista si interrompe per riprendere all’inizio della Riserva di Punta Aderci (tratto del quale scriveremo in un altro articolo).

Punto 1. La prima sosta che ti consigliamo di fare, per ammirare il paesaggio e per fare qualche foto, è sulla Spiaggia di Vasto Marina. Infatti, dopo solo pochi metri dalla partenza, in direzione nord, la pista ciclabile sembra “volare” sulla spiaggia di Vasto Marina mostrando scorci di rara bellezza sulla sabbia e sul mare.

Pista Ciclabile dei Trabocchi a Vasto. Le 7 fermate che ti consigliamo di fare_copy_resize (1)
Photo Roberto De Ficis

Punto 2. Proseguendo la pedalata e, dopo solo pochi metri, arriverai in zona Bagnante. Proprio qui recentemente sono nati dei punti ristoro che ti permetteranno di bere qualcosa di fresco e di ammirare uno dei monumenti più conosciuti della città di Vasto dedicato ai turisti.

Pista Ciclabile dei Trabocchi a Vasto. Le 7 fermate che ti consigliamo di fare_copy_resize (1)
Photo Roberto De Ficis

Ancora più avanti, arriverai al Punto 3 in cui ti consigliamo di fermarti. Quando noterai un ponte metallico che sovrasta la pista, fermati, lascia la tua bici in sicurezza e prendi il sentiero a destra che, in pochi metri, ti porterà nella Caletta di Trave dove, oltre un trabocco (attuale in ristrutturazione), potrai ammirare, fin dalla battigia ma anche nel mare, alcuni resti di un antico porto romano. Durante la stagione estiva vengono organizzate anche semplici escursioni in snorkeling per meglio ammirare questo tesoro sommerso.

Pista Ciclabile dei Trabocchi a Vasto. Le 7 fermate che ti consigliamo di fare_copy_resize (1)
Photo Roberto De Ficis

Proseguendo ancora verso nord, arrivando verso il Punto 4, noterai che la vegetazione lato mare si dirada fino a presentarti uno dei trabocchi più fotografati della zona: il Cungarelle. Immancabile sarà un selfie o una foto di gruppo vicino a questa simpatica cornice.

Pista Ciclabile dei Trabocchi a Vasto. Le 7 fermate che ti consigliamo di fare_copy_resize (1)
Photo Roberto De Ficis

Pista Ciclabile dei Trabocchi a Vasto. Le 7 fermate che ti consigliamo di fare_copy_resize (1)
Photo Roberto De Ficis

Arriverai così in un altro punto (Punto 5) in cui la vegetazione lato mare dirada mostrandoti in tutta la sua bellezza la Spiaggetta di Casarsa, molto accessibile attraverso alcuni sentieri facilitati da scalette. Anche qui, se lo vorrai, potrai fermarti per un bagno o per un po’ di relax.

Pista Ciclabile dei Trabocchi a Vasto. Le 7 fermate che ti consigliamo di fare_copy_resize (1)
Photo Roberto De Ficis

Proseguendo la tua pedalata (che ti ricordiamo si svolge praticamente tutta in pianura) arriverai in un altro luogo (Punto 6) tra i più amati sia dai vastesi che dai turisti in visita: la Spiaggia di San Nicola con il suo caratteristico scoglio spaccato. Qui l’accesso al mare è molto semplice (come del resto anche i precedenti): perchè non un rilassante bagno prima di ripartire?

Pista Ciclabile dei Trabocchi a Vasto. Le 7 fermate che ti consigliamo di fare_copy_resize (1)
Photo Roberto De Ficis

Pedalando ancora un po’, arriverai nelle vicinanze della Località La Canale con un bel trabocco (uno dei pochi ancora attivi). Lascia la tua bici e prendi uno dei sentieri lato mare per vedere da vicino una di questa splendide e uniche al mondo antiche macchine da pesca e se trovi qualcuno del posto sarà ben lieto di fare due chiacchiere e raccontarti aneddoti su questo posto.

Pista Ciclabile dei Trabocchi a Vasto. Le 7 fermate che ti consigliamo di fare_copy_resize (1)
Photo Roberto De Ficis

Ci avviciniamo così all’estremo nord dell’attuale pista ciclabile (quella aperta al pubblico) che coincide con una delle calette più intime e rilassanti della costa vastese: stiamo parlando della Spiaggetta di Vignola (Punto 7), spesso caratterizzata da mare trasparente, acqua con sfumature di colore che variano dal turchese, allo smerando fino al blu intenso.

Pista Ciclabile dei Trabocchi a Vasto. Le 7 fermate che ti consigliamo di fare_copy_resize (1)

Costa dei Trabocchi. Sai come fare per rilassarti nella Spiaggia di Vignola a Vasto sulla pista ciclabile?
Photo Roberto De Ficis

Qui il percorso ciclabile segnalato e in sicurezza si interrompe e continua su strada in promiscuità con il traffico automobilistico. Attendiamo, come molti di voi, la prosecuzione e la fine dei lavori che potranno rendere disponibile a breve un percorso in sicurezza che possa collegare la caletta di Vignola (dove ci siamo fermati oggi) con l’ingresso della Riserva di Punta Aderci con scenari naturalistici tutti da scoprire e da godere e, da qui, procedere verso nord raggiungendo le altre località della Costa dei Trabocchi.

Ti ricordiamo inoltre che, da Vasto Marina proseguendo sulla ciclabile, ma questa volta in direzione sud, in modo agevole e in completa sicurezza, potrai arrivare fino al confine su di San Salvo Marina, quindi all’ingresso con il Molise.

Roberto De Ficis

Foto di Roberto De Ficis per Viaggiando Italia. Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Condividi con i tuoi amici:
Booking.com
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inoltre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button