Record Italia. Il 25% dei turisti sceglie l’Italia per il Cibo e il Vino

Qual’è il motivo principale per il quale visitate l’Italia? Un turista su quattro ha risposto per il cibo e il vino. Il 25%, è questa la percentuale evidenziata da una ricerca Isnart (Istituto nazionale ricerche turistiche) di Unioncamere.

Le eccellenze gastronomiche quindi continuano ad essere uno dei richiami principali e la motivazione più scelta di visita del Belpaese. Lo studio quantifica, nel 2017, in 110 milioni le presenze turistiche in qualche modo legate all’enogastronomia italiana (di cui il 43% italiani e i restanti stranieri) che generano una spesa di oltre 12 miliardi di euro.

In che modo i turisti spendono in enogastronomia?

La ricerca evidenzia anche che il 23,8 % dei turisti cerca informazioni enogastronomiche ancor prima  della partenza (sinonimo di grande interesse nel settore) e che ogni turista in visita sul territorio italiano genera una spesa media di 13 euro al giorno di prodotti enogastronomici, una media di 25 euro al giorno per pasti nei ristoranti o pizzerie e una spesa media giornaliera di 8 euro in bar, caffè e pasticcerie.

Roberto De Ficis – Travel & Food Blogger

www.robertodeficis.com

Foto tratta da www.tgtourism.tv

 

Partecipa anche tu! Iscrivi al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici
Promuovi il tuo evento
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza