Cucina e Cibi d'ItaliaItalia

Gusto in Abruzzo. Conosci l’Aglio Rosso di Sulmona e i suoi impieghi in cucina?

Il rinomato Aglio Rosso di Sulmona è una varietà di aglio autoctona  che si coltiva principalmente nel territorio della valle Peligna e in particolare nella città di Sulmona, in provincia dell’Aquila. Fa parte della lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T.) della regione Abruzzo.

Il periodo perfetto per la sua coltivazione va da novembre a dicembre e i paesi che si dedicano a questa coltivazione sono 13 tutti all’interno della Valle Peligna.

La successiva raccolta viene fatta in estate, tra i mesi di giugno e di luglio. L’aglio rosso di Sulmona viene preparato nelle caratteristiche trecce o in retine e sacchetti, pronto per essere venduto in tutta Italia.

L’aglio rosso di Sulmona è caratterizzato dal suo aroma molto intenso per via dell’alta percentuale di allicine e oli essenziali presenti nei bulbi.

Qual’è il suo impiego in cucina?

Il suo impiego in cucina è variegato; lo si usa per preparare primi e secondi piatti, il posso arrosto, l’agliata, le zuppe, la bagna càuda, il pesto, le insalate, le crocchette e le bruschette.

Foto tratta da www.territori.coop.it

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button