Quantcast
CascateCome fare perCosa visitareCosa visitare in Lazio?Isola del LiriItaliaViaggiando Italia

Cascate in Lazio. Picchio, Cavaterra, Monte Gelato e altre…Ecco la lista di quelle che ti consigliamo di visitare

Cascate nel Lazio. Ecco alcune idee per gite o fine settimana in Lazio a contatto con la natura e lo scorrere dell’acqua che ci possono dare divertimento e relax.

Ecco la lista delle Cascate in Lazio che ti consigliamo di visitare:

Cascata del Liri / Isola del Liri (FR)

A Isola del Liri, in provincia di Frosinone, si trova una Cascata naturale, unica in Italia a cadere in pieno centro storico. Il fiume Liri, qui, ha il compito naturale di far da scenario nei paesi in cui passa. Proprio ad Isola del Liri compone lo spettacolo imponente di un’attrattiva turistica fra le più tipiche del paesaggio italico: “la Grande Cascata”, dove l’intera fiumana strapiomba da un largo salto di circa ventisette metri biancheggiando in una fluida imponente massa d’argento, tra una fragorosa orchestrazione di voci e un vasto pulviscolo in cui giocano gli arcobaleni di tutte le ore del giorno. [scopri di più]

Cascata del Salabrone / Farnese (VT)

Senza alcun dubbio la Cascata del Salabrone può essere considerata una tra le più selvagge e spettacolari da visitare in Lazio. Facilmente raggiungibile dato che si trova a 1 km da Farnese, seguendo la direzione Pitigliano – Manciano, proprio vicino il confine toscano. La Cascata del Salabrone si trovano all’interno della Riserva Naturale Regionale Selva del Lamone (l’intera riserva merita una visita) e per raggiungerla è necessario seguire il sentiero CAI contraddistinto dal numero 8. [scopri di più]

Cascate di Castel Giuliano / Bracciano (RM)

Le Cascate di Castel Giuliano rappresentano uno dei siti naturalistici più belli e incontaminati del territorio, con le loro acque limpide, vegetazione rigogliosa e atmosfera incantata. Sono perfette per passeggiate, escursioni, gite in bici e picnic immersi tra i boschi. Partendo dal borgo etrusco-romano di Castel Giuliano (poco lontano da Bracciano), un sentiero di media difficoltà tra ruscelli e torrenti vi condurrà ad alcune delle principali cascate. [scopri di più]

Cascata dei Cavaterra / Nepi (VT)

Il salto della cascata è possibile anche per la particolare resistenza della roccia che costituisce il bordo della scarpata, chiamata Peperino listato dei Sabatini. Prima del salto il corso d’acqua hai alimentato nel corso del tempo numerosi mulini, tra cui quello chiamato dei Cavaterra [scopri di più]

Cascata della Mola / Formello (RM)

Il parco della Mola prende il nome dal vecchio molino, costruito nel 1573 dal feudatario Giorgio Santacroce. Il manufatto serviva per la molitura del grano da farina, sfruttando le acque del fiume Mignone del fosso Biscione. La Mola, detta del Biscione, è immersa nel verde a pochi chilometri dal paese e del vecchio molino sono ancora visibili le opere di canalizzazione, la chiusa e i resti delle mura perimetrali in tufo. [scopri di più]

Cascata del Picchio / Nepi (VT)

Dalla città delle acque non poteva che sgorgare una cascata, la Cascata del Picchio. In realtà, il percorso, materialmente e idealmente, inizia da una cascata, detta dei Cavaterra, direttamente nel centro del paese, e termina ad un’altra cascata, proprio quella del Picchio. [scopri di più]

Cascata di Villa Gregoriana / Tivoli (RM)

Boschi, cascate, scorci e dirupi, sentieri rupestri, antiche vestigia e grotte naturali, un fiume inghiottito dalle viscere della terra. A pochi passi da Roma, sorge a Tivoli Parco Villa Gregoriana, voluto da Papa Gregorio XVI a metà Ottocento e meta nei secoli di viaggiatori, artisti, re e imperatori. Un paesaggio dal fascino unico e incontaminato che fa del Parco una delle più romantiche passeggiate al mondo. [scopri di più]

Cascate di Monte Gelato / Mazzano Romano (RM)

Stai cercando un luogo affascinante vicino Roma dove fare una bella escursione. Hai voglia di pace e relax? Bene, le Cascate di Monte Gelato possono essere il luogo che fa per te.

Tra Roma e Viterbo, nella Valle del fiume Treja che nasce nei Monti Cimini e che attraversa il Lazio, puoi visitare queste meravigliose cascate. [scopri di più]

Cascate di Trevi / Trevi nel Lazio (FR)

Può essere definita una delle meraviglie dei Simbruini, un angolo di paradiso naturale che si apre agli occhi del visitatore la cascata di Trevi. Una tappa obbligata, raggiungibile in pochi minuti, per chi ama la natura, la storia e l’archeologia. [scopri di più]

Foto di copertina tratta da www.villagregoriana.eu. Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue. 

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un articolo che parla della tua attivita'. Contattaci
Supporta il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button