Quantcast
BorghiCosa visitareCosa visitare in Lazio?Cosa visitare in Toscana?EsperienzeGuidaIn trenoItaliaItinerariOrvietoUmbriaViaggi in TrenoViaggiando Italia

Itinerari del Treno della Dolce Vita (Orient Express). 3 / I Borghi della Val D’Orcia e la Maremma Toscana

Dalla Città Eterna a Poggio Mirteto, tra i borghi antichi della campagna laziale. Una fermata a Orvieto per innamorarsi del Duomo e del Pozzo di San Patrizio e riprendere il binario verso Chiusi e Chianciano. Da qui si entrerà nella linea ferroviaria storica di Asciano, per procedere verso l’immaginifica soglia della Val d’Orcia, terra verde ricca di vigneti.

Scopri tutti gli itinerari del Treno della Dolce Vita (Orient-Express) in Italia

Il viaggio continua verso Siena, la città del famoso Palio. Degustazioni d’obbligo per le valli dei Montalcino, del Monte Amiata e di Monte Antico, dove si erge il suo celebre castello. Lasciato l’entroterra, l’itinerario ferroviario prosegue sulla via Tirrenica, passando per Grosseto, nel cuore della Maremma.

Il viaggio nell’antica Etruria continua verso Talamone, cittadina sul mare, antico punto d’avvistamento delle flotte nemiche, per poi passare per Tarquinia fino ad arrivare al binario 1 della stazione di Roma San Pietro, con il Cupolone a fare da cornice all’intero viaggio.

Scopri tutti gli itinerari del Treno della Dolce Vita (Orient-Express) in Italia

Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per restare aggiornato su questo argomento.

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inotre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button