Quantcast
1 giornoBorghiCastelli e PalazziChiese e SantuariCome fare perCosa visitareCosa visitare in Abruzzo?Costa dei TrabocchiFossacesiaItaliaItinerariRoccascalegnaSpiaggeViaggiando Italia

Itinerario per tutti. Castello di Roccascalegna, Abbazia di S. Giovanni in Venere e Costa dei Trabocchi

Un itinerario che ti farà scoprire tre caratteristiche principali dell’Abruzzo nell’arco di una sola giornata unendo la storia, il mare, le colline e il turismo religioso.

Ti consigliamo di iniziare la tua giornata di visita a Roccascalegna, piccolo paese sulle colline a ridosso dei monti della Majella. Qui potrai visitare il centro storico accogliente e visitare quello che, a detta di molti, è uno dei manieri più belli d’Italia, il Castello di Roccascalegna.

Un castello surreale perché come in bilico sulla roccia nuda, dal quale ammirare il paesaggio che spazia dalla Majella ai vai altri borghi nelle vicinanze. Dopo la visita magari fai una sosta in un piccolo alimentari per provare il pane porchettato.

Photo Gianpaolo Di Ciano

Da qui, vai in direzione del mare e visita, nel territorio di Fossacesia, la bellissima Abbazia di San Giovanni in Venere con il sua cripta con affreschi del 1200 e il chiostro duecentesco.

Dai due belvedere nelle vicinanze potrai avere un colpo d’occhio bellissimo sulla costa abruzzese verso sud (da qui è visibile anche il Faro del Porto di Vasto) e verso nord dove si apre uno scorcio indimenticabile sulla Costa dei Trabocchi e sulla futura Via Verde ciclabile.

costa dei trabocchi
Photo Roberto De Ficis

La terza tappa della visita è proprio sulla Costa dei Trabocchi. Sono diversi i trabocchi che permettono una visita e la possibilità di conoscere la storia dietro queste macchine da pesca, oltre che piccole dimostrazioni sul suo funzionamento. A questo punto, come fare a non decidere di sedersi su di un trabocco per un aperitivo a base di pesce o un pranzo cullati dalle onde del Mare Adriatico?

Buona visita e facci sapere che te ne pare! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un articolo che parla della tua attivita'. Contattaci
Supporta il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button