AbruzzoCucina e Cibi d'ItaliaItaliaPiatti tipiciProdotti TipiciScerni

La Ventricina sul tetto d’Italia. É 1° nel Campionato nazionale del Salame 2020

La ventricina di Scerni arriva prima alla 41° edizione del Campionato del Salame 2020. L’Accademia della Ventricina porta la ventricina di Scerni – ottenuta con i nobili tagli dei suini neri casertani – sul tetto d’Italia.

Luigi e Antonio Di Lello e Alessandro Di Virgilio – fondatori delle Fattorie del Tratturo – fieri di portare non solo la ventricina, ma Scerni e l’Abruzzo ai vertici della salumeria nazionale. Ha vinto con una ventricina 18 mesi di stagionatura, ottenuta da carne di suini neri dell’Azienda Agricola Molisana Ruscitto, con peperone di Casalanguida e Atessa. La vittoria più bella perchè avvenuta nella categoria più ambita da tutti i salumieri, quella della cultura, della storia, della ricerca della tradizione che affonda le radici a quando il mondo dei suini era solo di razza nera ed autoctona.

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close