Quantcast
1 giornoCascateCosa visitareGuidaItaliaItinerariUmbriaViaggiando Italia

Sai quali sono i 6 Sentieri che ti permettono di godere delle Cascate delle Marmore?

È possibile scoprire tutta la bellezza delle Cascate delle Marmore attraverso 6 diversi sentieri che si sviluppano sia nelle vallate che sulle alture. Ognuno di questi possiede determinate caratteristiche e peculiarità. Da quelli più adatti ai bambini e alle persone della terza età a quelli per persone più allenate e amanti dell’avventura.

Hai già visitato la Cascata delle Marmore? Orari, costo e info utili (video)

  • Sentiero 1. Il sentiero n. 1 è uno dei percorsi storici della cascata. Sino ad alcuni anni fa veniva utilizzato dai residenti per raggiungere il paese di Marmore, poiché consente il collegamento tra Belvedere inferiore e Belvedere superiore (unico, tra i 5 sentieri dell’area). La sua realizzazione, effettuata utilizzando lo scavo del canale Paolino, risale alla seconda metà del ‘700. (scopri di più)
  • Sentiero 2. Il sentiero n. 2 (come il n. 3 particolarmente adatto ai bambini per le suggestioni che si provano) consente al visitatore di arrivare a stretto contatto con la cascata. Il fragore delle acque e la natura incontaminata lo rendono uno dei più emozionanti, mentre vicino al punto di partenza è possibile ammirare una delle circa 300 grotte naturali presenti nell’area. (scopri di più)
  • Sentiero 3. Il sentiero n. 3 è luogo d’eccellenza per ammirare i canyon scavati nella roccia dalle acque del fiume Nera. Si possono ammirare anche le evoluzioni degli appassionati di canoa e rafting intenti a sfidare le rapide. Sul terrazzo panoramico finale è visibile la confluenza tra i due fiumi (Velino e Nera); da lì ci si rende conto della straordinaria forza delle acque. (scopri di più)
  • Sentiero 4. Il sentiero n. 4, denominato di “Pennarossa”, è il percorso turistico per eccellenza. Da decenni, infatti, i turisti fotografano la cascata dal Belvedere di questo itinerario, il solo a consentire una visione completa dei tre salti. Si trova sul versante meridionale del monte Pennarossa, di fronte alla rupe travertinosa di Marmore dove si forma la cascata. Come il sentiero n.5, è percorribile tutto l’anno. L’esposizione verso sud, infatti, ne permette la fruizione anche nei mesi freddi, quando gli altri sono chiusi per il gelo. (scopri di più)
  • Sentiero 5. Il sentiero n. 5 è stato realizzato di recente, in occasione dei lavori di consolidamento della rupe di Marmore, dopo che tra gli anni ’70 e ’80 si erano verificati alcuni movimenti franosi. Tali lavori, oltre ad aver messo in sicurezza il fronte orientale della rupe, hanno restituito valore a numerose testimonianze di archeologia industriale, tra cui le prese e le vasche di raccolta della vecchia centrale idroelettrica di Spoleto. (scopri di più)
  • Sentiero 6. Il sentiero n. 6 collega il Belvedere inferiore al superiore (e viceversa) ma è generalmente più difficoltoso del sentiero 1, sia perché di sviluppo più lungo che per il fondo sconnesso e a tratti ripido. Si consiglia la percorrenza ad escursionisti esperti attrezzati con scarponcini da trekking. (scopri di più)

Hai già visitato la Cascata delle Marmore? Orari, costo e info utili (video)

Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inotre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button