Bolognano

Come fare per visitare la Grotta Scura l'Antica Caverna del periodo Neolitico? Dove partire, costi e info utili
Photo Roberto De Ficis

Bolognano si trova nella provincia di Pescara in Abruzzo. Il suo territorio comprende alcune frazioni; le maggiori sono Piano d’Orta e Musellaro. Bolognano si estende dalla Val Pescara sino alla riserva regionale Valle dell’Orta; è parte della comunità montana della Majella e del Morrone. Il comune è attraversato in parte dal fiume Orta.

Cosa vedere a Bolognano?

Architetture religiose

  • Chiesa parrocchiale di Sant’Antonio Abate: si trova fuori la parte storica di Bolognano, in via dei Colli
  • Chiesa di Santa Maria Entroterra: si trova in Piazza Cesare Battisti, all’ingresso del borgo vecchio.
  • Chiesa santuario di Santa Maria del Monte: si trova in Largo Madonna del Monte presso la contrada omonima
  • Chiesa del Sacro Cuore di Gesù: è la parrocchia di Piano d’Orta

Aree naturali

  • Cascata della Cisterna, una piscina naturale di roccia nella Riserva Naturale dell’Orta raggiungibile da un sentiero che parte dalla chiesa di Sant’Antonio Abate (IMPORTANTE: attualmente il sentiero è interdetto per motivi di sicurezza)
  • valle del Luco (o anche i Luchi) è un’area naturale in cui lo scorrere dell’acqua del fiume Orta ha causato nel corso dei secoli la formazione delle cosiddette Marmitte dei Giganti presso le rapide di Santa Lucia attraverso l’erosione delle rocce calcaree. Rapide e torri rocciose si trovano tra le frazioni di San Tommaso di Caramanico Terme e Musellaro di Bolognano[16].
  • Grotta dei Piccioni, sede di ritrovamenti preistorici;
  • Grotta Scura.
  • Oasi del Lago di Alanno – Piano d’Orta:ù
  • Piantagione Paradise, ideata da Joseph Beuys. Affiancata dai Servizi e Magazzini, un ipogeo di 800 m² in due livelli, costruiti da Lucrezia De Domizio Durini ed inaugurati nel 2005.

Leggi tutti gli articoli che riguardano Bolognano

Back to top button