Quantcast
Cosa visitareEmilia RomagnaItaliaItinerariMontagneViaggiando Italia

Il Sentiero dei Ducati, dal Reggiano a Sarzana attraversando l’Appennino: da oggi su Tourer.it

Sentiero dei Ducati. Sempre più interesse per il cammino del CAI che dal Reggiano arriva a Sarzana attraversando l’Appennino. È un progetto promosso dal CAI di Reggio Emilia, Fivizzano e Sarzana.

Grazie ad un accordo tra il Gruppo Regionale del Club Alpino Italiano ed il Segretariato regionale del Ministero della Cultura, rivolto in particolare al censimento ed alla catalogazione dei beni culturali dell’Appennino Tosco-Emiliano, il Sentiero dei Ducati CAI a partire da oggi entra a far parte di Tourer.it, il portale sviluppato dal Segretariato per tutti coloro che amano viaggiare muovendosi in modo lento e sostenibile alla scoperta del patrimonio culturale diffuso dell’Emilia-Romagna.

Il Sentiero dei Ducati è un cammino che si snoda da Quattro Castella (RE) a Sarzana (SP) seguendo quelli che un tempo erano gli antichi confini ducali tra Parma, Modena ed i territori Toscani.

Tourer.it è stato sviluppato dal Segretariato Regionale del MiC a partire dal WebGIS del patrimonio culturale regionale, una mappa interattiva sviluppata per rispondere all’emergenza del sisma del 2012 e poi esteso a tutta la regione.

Divenuto oggi strumento fondamentale per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale, il portale è aperto a nuove forme di partecipazione attiva della cittadinanza grazie alla possibilità, da parte di associazioni e singoli cittadini, di segnalare beni non ancora recensiti o presenti sul portale attraverso l’invio di immagini fotografiche.

Il Sentiero dei Ducati CAI (www.sentierodeiducati.it) è un cammino nato nel 1993 da un progetto ideato da Daniele Canossini e Giuliano Cervi. Per molti anni il tratto emiliano è stato curato dal CAI Reggio Emilia in convenzione con la Provincia di Reggio Emilia e poi con i Comuni interessati.

Da tre anni il Sentiero dei Ducati è stato rilanciato e promosso grazie ad un progetto delle Sezioni CAI di Reggio Emilia, Fivizzano e Sarzana. Oltre che di grande interesse paesaggistico e naturalistico, il tracciato tocca dei siti di notevole valore storico, artistico e culturale, lungo quella che è un’antica direttrice viaria che collegava la Pianura Padana alla costa Tirrenica in prossimità dell’antica Luni.

Un territorio da sempre abitato dall’uomo, della cui frequentazione rimangono importanti tracce di epoca protostorica, etrusca, romana e medioevale fino ad arrivare ai nostri giorni. Il Sentiero dei Ducati è totalmente compreso nella riserva naturale MAB UNESCO.

Per maggiori Informazioni:

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un articolo che parla della tua attivita'. Contattaci
Supporta il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button