AbruzzoBorghiChiese e Santuaricosa fareCosa visitareFotoItaliaSan Valentino in Abruzzo Citeriore

San Valentino in Abruzzo Citeriore. La Chiesetta di San Rocco del XVI° sec. è un esempio di antica Edilizia del Tratturo

La piccola chiesetta di San Rocco a San Valentino in Abruzzo Citeriore è quello che può essere certamente considerato come un classico esempio di architettura religiosa legata al Tratturo e allo stile di vita rurale. Chiese di questo tipo furono edificate in diverse zone dell’Abruzzo e sono spesso riconoscibili per la loro semplicità stilistica con cui è costruita sia la facciata che gli interni. Questa di San Rocco è posta in posizione sopraelevata su di una collina e per i pastori transumanti era il punto di riferimento e di richiamo. È datata attorno al XVI-XVII sec., ed è caratterizzata da un tetto a capanna, un portale in pietra, un campanile a vela ad una luce, e due finestre simmetriche al portale. Nell’interno puoi trovare un altare a stucco circondato da due nicchie simmetriche e un altare centrale composto nelle linee classiche di colonne scanalate. Foto di Domenico Di Matteo. Iscriviti anche tu al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Di seguito la foto nel suo formato originale.

Ti potrebbe interessare leggere anche:

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close