Abruzzo

[Video] Arrosticini a New York. Nei Mercatini di Natale di Bryant Park arriva il simbolo gastronomico d’Abruzzo

Di strada ne ha fatta il nostro caro e gustoso arrosticino d’Abruzzo. Seppure non sia ancora chiaro il suo vero luogo di nascita (c’è tutt’ora in atto una simpatica disputa tra vari paesi del pescarese), sappiamo dove è arrivato. Grazie al sito www.ilmioviaggioanewyork.com (agenzia turistica con sede a New York e con un notevole seguito social si occupa di far conoscere la Grande Mela al pubblico italiano attraverso tour ed escursioni) abbiamo scoperto che nei famosi Mercatini di Natale di Bryant Park c’è un piccolo chioschetto dove cucinano e vendono i prelibati arrostisci abruzzesi. (Guarda la pagina ufficiale facebook)

Partito dall’Abruzzo, il nostro arrosticino, passo dopo passo attraverso l’Appennino, è arrivato a Roma e poi  Civitavecchia e da lì si è imbarcato su di una nave passeggeri con destinazione l’America! Lo aspettava un viaggio lungo mesi, ma il nostro arrosticino era convinto di provarci e passava le giornate sul ponte della nave pensando all’America, ma con nostalgia delle montagne e del mare d’Abruzzo. Ogni tanto una lacrima (salata al punto giusto) di commozione e un sorriso pensando di stare per approdare nella terra delle opportunità. L’arrivo a New York fu salutato dalla folla festante e piena di allegria, con coriandoli e piccoli mortaretti. Sul molo ad aspettare l’arrosticino, a fare gli onori di casa, c’erano la Pizza e la Pasta e poco più in là, quasi timida ma orgogliosa, una bottiglia di Montepulciano d’Abruzzo. L’abbraccio fu affettuoso, “Benvenuto in America caro amico Arrosticino!”, dissero tutti.


Ecco il video originale che testimonia l’arrosticino a Bryant Park

In questo video, l’emozionante attesa dalla cottura degli arrosticini davanti al chioschetto a Bryant Park e finalmente, il momento in cui i piccoli e saporiti pezzetti di pecora vengono addentati, sprigionando intense emozioni gustative così care agli abruzzesi. Il prezzo? 23 dollari per 10 arrosticini!

In guardia newyorkesi, gli abruzzesi vi controllano, multe (salate al punto giusto) per chi usa coltello e forchetta! Per mangiare gli arrosticini da vero abruzzese ti devi necessariamente sporcare le guance! 🙂

Roberto De Ficis

120 Condivisioni
Partecipa anche tu! Iscrivi al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici
Promuovi il tuo evento
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza
Viaggiando Italia | Luoghi da visitare, Eventi, Idee di Viaggio, Roma, Venezia, Salento, Case Vacanza