Quantcast
AssergiCalascioCampo ImperatoreCampo ImperatoreCastel del MonteCome fare perCosa visitareCosa visitare in Abruzzo?FotoItaliaLaghi e fiumiSanto Stefano di SessanioViaggiando Italia

Come fare per visitare il Laghetto Pietranzoni che rispecchia il Corno Grande?

Come fare per visitare il Laghetto Pietranzoni? Il laghetto Pietranzoni si trova nelle vicinanze di Campo Imperatore, nella zona del Gran Sasso d’Italia. La particolarità che lo rende molto conosciuto è quella per cui, quando le situazioni climatiche lo permettono (assenza di nuvole, di pioggia o neve), le sue acque rispecchiano in modo fedele il Corno Grande dato che si trova proprio di fronte. 

Il lago Pietranzoni è facilmente accessibile dato che si trova a un centinaio di metri dalla strada asfaltata. Sono diversi i punti di accesso a Campo Imperatore e, quindi, al Lago Pietranzoni, il che ti permetterà di unire alla visita anche quella di alcuni borghi tra i più belli d’Abruzzo e d’Italia.

Come arrivare al laghetto Pietranzoni?

  1. Puoi arrivare dal versante di Farindola. In questo caso ti consigliamo di visitare il borgo di Farindola, la Cascata del Vitello d’Oro e il bosco di Rigopiano.
  2. Puoi arrivare passando per Santo Stefano di Sessanio. Ti consigliamo di visitare anche il borgo di Calascio e la famosa Rocca Calascio
  3. Puoi giungere attraverso Castel del Monte. In questo caso, come quello di Farindola ti consigliamo di mangiare dei gustosi arrosticini in un uno dei famosi ristori di Campo Imperatore.
  4. Puoi arrivare tramite Assergi. In questo caso, ti consigliamo di dedicare una visita al Santuario di Giovanni Paolo II e alla Chiesa della Madonna d’Appari a Paganica.

Considera anche che, durante la stagione invernale, le strade di accesso alla zona normalmente vengono chiuse lato Castel del Monte e Farindola all’altezza dei ristori di Fonte Vetica e lato Santo Stefano di Sessanio all’altezza del rifugio Racollo. Se la situazione climatica è proibitiva, le strade possono essere chiuse ancora prima, quindi informati prima di partire. 

Foto di Ottavio D’Ignazio. Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue. 

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inotre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button