Quantcast
BellegraBorghiChiese e SantuariCosa visitareGrotteGuidaIn autoItaliaItinerariOlevano RomanoSubiacoViaggiando Italia

Itinerario in Lazio. Meraviglie tra Monasteri, Grotte e un piccolo Borgo Gioiello. Scopri i dettagli

In questo breve articolo, ti raccontiamo e ti consigliamo la visita di alcuni luoghi in Lazio che potrai conoscere durante una gita di un giorno in questo splendido territorio. Potrai visitare uno dei luoghi sacri più famosi al mondo, immergerti in grotte e rilassarti durante la visita di un piccolo e grazioso borgo.

Ti ricordiamo che si tratta di un itinerario che potrai compiere durante tutto l’anno e che in ogni stagione saprà regalarti emozioni e sensazioni diverse e indimenticabili.

Monasteri Benedettini, Subiaco

Monastero di San Bendetto, Sacro Speco, a Subiaco
Photo Roberto De Ficis

Questo itinerario inizia in uno dei luoghi più famosi e amati tra quelli religiosi. Si tratta del Monastero di San Benedetto. I Monasteri Benedettini si trovano a non più di 5 km da Subiaco. Ti consigliamo di dedicare il tempo necessario per visitare i due principali che sono il Monastero di Santa Scolastica e Monastero di San Benedetto (chiamato anche del Sacro Speco).

Ti consigliamo anche di partecipare ad una delle visite guidate (gratuite, ma con possibilità di lasciare un’offerta utile per la conservazione e manutenzione del sito) che ti porteranno all’interno del monastero del Sacro Speco, totalmente affrescato che ha accolto parte della vita di San Benedetto durante su pellegrinaggio (Scopri di più)

Grotte dell’Arco, Bellegra

Photo Jhonattan Loza, GoogleMaps/Picasa

Puoi proseguire la giornata visitando le Grotte dell’Arco che si sono originate da un emissario sotterraneo proveniente dalla valle del Pantano, dove esisteva un lago prosciugato nel 1911. Per lo sviluppo in lunghezza e per l’ampiezza di alcune grandi sale, rappresentano una delle più importanti manifestazioni carsiche ipogee presenti nella Regione Lazio (Scopri di più)

Foto di Jhonattan Loza, GoogleMaps/Picasa

Borgo di Olevano Romano

Olvano ROmano
Photo Gianluca Erbì, Google Maps/Picasa

Per un pranzo, un caffè o una merenda, ti consigliamo di visitare il piccolo e grazioso borgo di Olevano Romano. Il centro di Olevano Romano risale almeno all’epoca romana. Ne è testimonianza un’archeologia monumentale di rilievo: i resti della cinta muraria in opera poligonale, realizzata in grossi blocchi rozzamente squadrati in pietra locale, di epoca anteriore alla romanizzazione del territorio. Ad Olevano Romano puoi visitare il suggestivo Santuario della SS. Annunziata che si trova nella parte bassa del centro storico, la Chiesa di Santa Margherita, diverse architetture medievali come la torre medievale, le mura poligonali e il sito archeologico di una villa romana che si trova in località Lanetto (Scopri di più)

Foto di Gianluca Erbì, Google Maps/Picasa

Iscriviti al gruppo Viaggiando Lazio (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue. 

Condividi con i tuoi amici:
Booking.com
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inoltre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button