BorghiCosa visitareCosa visitare in Lazio?Cosa visitare in Toscana?ItaliaSoranoSovanaTermeTuscaniaViaggiando Italia

Itinerario tra Lazio e Toscana. Il gioiello Tuscania, un borgo ‘ammaliante’ e tramonto alle Terme

Quello che ti presentiamo e che ti consigliamo in questo breve articolo è un itinerario che potrai compiere anche in un solo giorno e che si svolge tra Toscana e Lazio. Le tappe possono essere visitate sia nell’ordine seguito in questo articolo, sia nell’ordine inverso.

Durante questa gita potrai conoscere due borghi storici caratteristici del periodo etrusco e godere della pace e del relax di terme al tramonto.

Il Borgo di Savana e la sua bellezza ammaliatrice

Foto di Rudi Maes da Pixabay.

Sovana è una piccolo borgo (frazione di Sorano) nel sud della Toscana, un comune in provincia di Grosseto. Di origini etrusche, Sovana divenne municipium romano e, dal V secolo, sede vescovile. Conquistato dai Longobardi nel 592-605, fu scelto come centro amministrativo della zona. Più tardi, quando Roselle fu abbandonata a causa delle devastazioni saracene, divenne il centro della contea sotto la famiglia Aldobrandeschi. Nel Medioevo era noto come Soana. Tra le cose da visitare certamente la Rocca Aldobrandesca (Castello Aldobrandeschi), probabilmente costruita su una preesistente fortezza etrusca / romana (Scopri di più)

Conosci Sovana, il Borgo toscano di origine etrusca che con la sua bellezza ammalia i turisti?

Tuscania, il gioiello della Tuscia

Iniziamo l’itinerario da Tuscania. Visitare Tuscania significa immergersi in uno dei paesaggi più belli della Tuscia (ovvero dell’antica Etruria meridionale). Infatti, quello che potrai ammirare affacciandoti dalle mura medievali del borgo è un paesaggio di campagna pressoché intatto da secoli anche grazie al fatto che è quasi interamente tutelato come riserva naturale.

Un luogo tra i più caratteristici da visitare durante una giornata a Tuscania è sicuramente piazza Bastianini, in cui potrai ammirare la Fontana Grande (del Seicento) e il Duomo. A poca distanza e appena fuori dalle cinta muraria da visitare anche le due splendide Basiliche di S. Maria Maggiore e S. Pietro. (Scopri di più su Tuscania qui)

Terme Libere Piscine Carletti, le terme gratis vicino Viterbo

Photo viaggiatori inviata da Sicignano L. (dic 2015)

Le Terme Libere Piscine Carletti sono completamente gratuite e come qualità delle acque termali sono tra le migliori in Italia. Infatti, le acque termali possono vantare tra le più alte temperature in vasca (non in sorgente) che vengono canalizzate in diverse vasche (circa una dozzina) che, avendo disposizione e grandezze differenti, possono garantire temperature diverse, dalle più alte alle più basse.

È proprio questa caratteristica che le rendono molto affini a ciò che gli antichi romani facevano nelle terme che costruivano nelle città, ovvero con acqua che entra ed esce dalle diverse vasche è possibile ricreare il percorso frigidarium-tepidarium-calidarium. (Scopri di più)


Scopri la nuova sezione dedicata alle Feste e alle Sagre in tutta Italia


Come in una grande famiglia!

Ti è piaciuto questo articolo? Regala un “mi piace” alla nostra pagina Facebook Viaggiando Lazio per scoprire i migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici!


Ti aspettiamo anche sul gruppo!

Se ti va, iscriviti anche al nostro gruppo Viaggiando Lazio (gruppo ufficiale) troverai tante foto, idee e tanti amici che, come te, amano il Lazio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button