AbruzzoCosa visitareFotoItaliaPescaraViaggiando Italia

Abruzzo. La modernità e l’avanguardia del Ponte Flaiano a Pescara

Il ponte Ennio Flaiano è un ponte per il transito ciclo-pedonale e veicolare su ruote situato nella città di Pescara che attraversa le due sponde del fiume Aterno-Pescara collegando via Gran Sasso con il complesso delle Torri Camuzzi e lo svincolo “Pescara Portanuova”. L’autore dell’opera è Enzo Siviero. Il ponto è stato intitolato a Ennio Flaiano, uno dei personaggi più celebri del capoluogo adriatico e dell’Abruzzo tutto.

Il ponte è stato inaugurato il 15 giugno 2017 ed è un’opera cruciale per la fruibilità del traffico. Il progetto risale al 2007; è stato costruito in 27 mesi. Il ponte è largo 28 metri, lungo 85 metri, e il pennone è alto 58 metri. Il nome “Flaiano” è stato scelto a seguito della prima proposta di denominazione, da parte degli studenti della scuola elementare Flaiano. Sul pennone è incisa una frase proprio dello scrittore che dice: “Con i piedi fortemente poggiati sulle nuvole”. L’incisione è stata fatta da Massimo Aceto, scultore di Lettomanoppello usando una pietra del massiccio della Majella.

Foto di Del Ry Mirco. Iscriviti anche tu al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button