AbruzzoAlfedenaCascateCosa visitareFotoItalia

Camosciara. Come fare per percorrere il sentiero delle Cascate (adatto a tutti)? [video]

Il Sentiero delle Cascate della Camosciara è un itinerario breve e molto frequentato, che si snoda lungo il torrente Scerto, le cui acque tumultuose generano numerose e belle cascate dette delle Ninfe. Il sentiero inizia nella parte alta del piazzale, lo stesso punto è raggiungibile anche partendo dal borgo di Civitella Alfedena percorrendo i sentieri I2 e G4. Si attraversa il torrente grazie ad un ponte di legno da cui è possibile ammirare diversi esemplari della fauna come la trota fario.

Attraverso dei gradoni protetti da una staccionata, il sentiero inizia a salire addentrandosi in un giovano bosco di faggio da cui è possibile continuare a vedere il torrente. Qui l’acqua di fa più stagnante e sarà possibile avvistare la salamandra pezzata  

Il sentiero continua a salire fino ad arrivare su di un ponticello dal quale ammirare la prima piccola cascata chiamata delle Tre Cannelle. Il sentiero continua e si inerpica in un secondo piccolo vallone caratterizzato da un bosco misto di faggio, pino, orniello e acero montano.

Andando ancora un po’ avanti si arriverà di fronte una parete calcarea e una seconda cascata sovrastata dal picco roccioso del Balzo della Chiesa, posto a poco più di 2000 metri di altitudine. Indicazioni tratte dal sito istituzionale del Comune di Alfedena.

Foto di Enrico Maggi. Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Ti potrebbe interessare leggere anche:

Condividi l'articolo con i tuoi amici

È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close