BorghiCortonaCosa visitareCosa visitare in Toscana?FotoItalia

Cortona, il gioiello toscano che la leggenda vuole fondata dai discendenti di Noè

Cortona è un comune nella provincia di Arezzo, in Toscana, Italia. È il principale centro culturale e artistico della Val di Chiana dopo Arezzo.

Originariamente una città umbra, fu conquistata e ampliata dagli Etruschi, che la chiamarono Curtun. Il nome dovrebbe essere riferito a una famiglia di parole indoeuropee, con il significato di “luogo chiuso” e di conseguenza città murata.

Cortona divenne una colonia romana sotto il nome di Corito. e poi una città dello stato ghibellino nel 13° secolo, con la sua moneta. Dal 1325 al 1409, la famiglia Ranieri-Casali governò con successo la città. Dopo essere stato conquistato da Ladislao di Napoli nel 1409, Cortona fu venduta ai Medici nel 1411. Nel 1737, il ramo superiore della linea dei Medici si estinse e Cortona passò sotto l’autorità della Casa di Lorena. A seguito delle guerre di indipendenza italiane, la Toscana – compresa Cortona – divenne parte del Regno d’Italia.

Legenda della fondazione Cortona

La fondazione di Cortona rimane mescolata in leggende risalenti ai tempi classici. Questi furono successivamente rielaborati soprattutto nel tardo Rinascimento sotto Cosimo I de’ Medici. La Guida del 17° secolo di Giacomo Lauro, rielaborata dagli scritti di Annio da Viterbo, afferma che 108 anni dopo il Diluvio Universale, Noè entrò nella Valdichiana attraverso i fiumi Tevere e Paglia. Preferiva questo posto meglio che in qualsiasi altra parte d’Italia, perché era così fertile e vi abitava da trent’anni. Uno dei discendenti di Noè fu Crano, suo figlio che venne in cima alla collina e, amando la posizione elevata, la bella campagna e l’aria calma, vi costruì la città di Cortona in 273 anni dopo il Diluvio Universale.

Cortona DOC

Nel 2000 Cortona ha istituito la Cortona DOC (Denominazione di Origine Controllata), che conta 29 membri che producono e controllano 14 diversi tipi di vini.

Cosa visitare a Cortona e nei dintorni?

  • Parco archeologico di Cortona
  • Tomba di Mezzavia
  • Melone II del Sodo
  • Melone I del Sodo
  • Tanella Angori
  • Tanella di Pitagora
  • Tumulo di Camucia
  • Villa di Ossaia
  • Strada romana del Torreone
  • Strada romana del monte Maestrino
  • Strada romana di Teverina Bassa
  • Cisterna Bagni di Bacco
  • Tratto murario presso palazzo Cerulli-Diligenti
  • Tratto murario presso palazzo Casali
  • Mura etrusche
  • Porta Bifora
  • Volta a botte presso via Guelfa
  • Museo Paleontologico
  • Ville
  • Villa Tommasi Aliotti
  • Villa Passerini
  • Villa Farina
  • Villa Il Sodo

Architetture religiose

  • Duomo di Cortona
  • Basilica di Santa Margherita
  • Chiesa dello Spirito Santo
  • Chiesa di San Benedetto
  • Chiesa di San Cristoforo
  • Chiesa di San Domenico
  • Chiesa di San Filippo Neri
  • Chiesa di San Francesco
  • Chiesa di San Marco
  • Chiesa di San Niccolò
  • Chiesa di Santa Chiara
  • Chiesa di Santa Maria Nuova
  • Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Calcinaio
  • Ex chiesa del Gesù
  • Abbazia di Farneta
  • Convento delle Celle
  • Chiesa di San Donnino (o della Madonna della Croce)
  • Pieve di San Michele Arcangelo a Metelliano
  • Santuario della Madonna del Bagno
  • Chiesa di San Biagio a Pierle
  • Chiesa di San Marco Evangelista
  • Chiesa dei Santi Ippolito e Biagio

Il video che segue è di Claudio Mortini. Foto di vidalouca1970 da Pixabay‎. Iscriviti anche tu al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Ti potrebbe interessare leggere anche:


È importante: supporta le attività della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Tags

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Italia per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close