Quantcast
1 giornoA piediAnguillara SabaziaBorghiCascateCastel di ToraCosa visitareCosa visitare in Lazio?In autoIn biciclettaIsola del LiriItaliaItinerariLaghi e fiumiPosta FibrenoTermeViaggiando ItaliaViterbo

Cosa vedere in Lazio? Ecco i 7 luoghi che ti consigliamo di visitare quest’anno

Di certo, l’obiettivo di questo breve articolo non è presentarti un lista dei luoghi in assoluto più belli. Infatti, sarebbe impossibile decidere quelli siano i posti nel Lazio migliori di altri, in una regione che davvero riesce a soddisfare le aspettative di tante tipologie di turisti offrendo dal turismo religioso a quello naturalistico, dai borghi da visitare a cascate, fiumi e laghi.

Nella lista che segue, abbiamo selezionato 7 posti che pensiamo possano essere inseriti in un itinerario che deciderai di fare nel Lazio. Eccoli e facci sapere nei commenti cosa nei pensi e quali aggiungeresti!

Ponte Medievale di Subiaco

Dove si trova e come fare per visitare questo Ponte Medievale del 1258_
Photo Roberto De Ficis

Questo che vediamo in foto è il Ponte Medievale di San Francesco che si trova a Subiaco, nel Lazio. Si tratta di un ponte in pietra cardellino ocra, ad una sola arcata della lunghezza di 37 metri con un’alta torre di controllo.

Edificato nel 1358 grazie alle somme di denaro che i Tiburtini diedero ai Sublacensi per riscattare alcuni loro prigionieri dopo la battaglia di Campo d’Arco che i Sublacensi vinsero. (leggi di più)

Cascata delle Vallocchie, Castel di Tora

Come-fare-per-visitare-la-Cascata-delle-Vallocchie-sul-Lago-del-Turano-Sentiero-facile-e-sentiero-difficile,-quale-fare
Photo Roberto De Ficis

La Cascata delle Vallocchie si trova nelle immediate vicinanze di Castel di Tora sul Lago del Turano, in provincia di Rieti, in Lazio.

Le sue acque contribuiscono ad alimentare il sottostante lago. Le cascate sono immerse in un contesto di verde lussureggiante e sono raggiungibili attraverso un sentiero ben segnalato. (Scopri di più)

Terme libre Piscine Carletti, Viterbo

Photo viaggiatori inviata da Sicignano L. (dic 2015)

Le Terme Libere Piscine Carletti sono completamente gratuite e come qualità delle acque termali sono tra le migliori in Italia. Infatti, le acque termali possono vantare tra le più alte temperature in vasca (non in sorgente) che vengono canalizzate in diverse vasche (circa una dozzina) che, avendo disposizione e grandezze differenti, possono garantire temperature diverse, dalle più alte alle più basse. (Scopri di più)

Lago di Posta Fibreno

Hai già visitato il Lago di Posta Fibreno, tra la Ciociaria e l'Appennino Laziale?
Photo Roberto De Ficis

Il Lago di Posta Fibreno si trova tra le colline della Ciociaria a circa 288 metri d’altezza, alle pendici dell’Appennino Laziale e nella valle di Comino, versante laziale del parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e a circa 6 km da Sora.

È un lago molto amato da chi decide di visitarlo perchè si trova immerso nella natura, caratterizzato da un’acqua cristallina e con flora e fauna locali molto particolari e interessanti. Passerelle lungo tutto il lago rendono semplice l’immersione completa in questo meraviglioso scenario e nei boschi che ne fanno da contorno. (Scopri di più)

Cascata Grande di Isola del Liri

Cosa visitare vicino Roma_ Hai già visitato Isola Del Liri e la sua famosa Cascata Grande_ (guarda i
Foto di Roberto De Ficis

A pochi chilometri da Roma, in provincia di Frosinone, in Lazio, vi suggeriamo di visitare il piccolo centro di Isola del Liri. Si tratta di un paese molto curato dove l’attrazione principale senza dubbio è la grande cascata (chiamata anche “Cascata Grande”) che, dopo un salto di circa 27 metri, scorre con una bellezza e una forza prorompente proprio nel centro abitato tra negozibar e caffetterie. (Scopri di più)

Borgo di Anguillara Sabazia

Anguillara Sabazia è una città e un comune nella città metropolitana di Roma, Lazio, Italia centrale, a circa 30 chilometri (19 miglia) a nord-ovest di Roma. Si annida su un piccolo promontorio sulla costa del lago di Bracciano; il suo centro medievale e la sua spiaggia ne fanno una destinazione popolare per i turisti. (Scopri di più)

Borgo fantasma di Celleno

Hai già visitato il Borgo Fantasma di Celleno con un meraviglioso affaccio e con il Castello?
Photo Anna Maria Bianchi

Celleno è un piccolo ed affascinante borgo fantasma abbandonato dalla fine dell’800 a seguito di frane, terremoti ed epidemie. Si trova nelle immediate vicinanze di Civita di Bagnoregio con la quale condivide origine e destino. Il borgo si trova su di uno sperone di tufo con un meraviglioso affaccio sul paesaggio circostante tra due torrenti che da lì a poco si uniscono col Tevere portando le acque fino a Roma. (Scopri di più)

Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue.

Condividi con i tuoi amici:
Booking.com
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inoltre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Lazio per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Lazio (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button