Quantcast
Come fare perCosa visitare in Abruzzo?Cucina e Cibi d'ItaliaDolci e dessertItaliaViaggiando Italia

Come fare le Zeppole di San Giuseppe? Ecco la ricetta semplice per farle a casa

Il 19 marzo, lo sappiamo, è una data speciale: la festa del papà nel giorno in cui si festeggia anche San Giuseppe.

Le Zeppole di San Giuseppe sono dolci facili da trovare nei forni, nelle pasticcerie, ma anche nelle nostre case Le Zeppole di San Giuseppe sono ciambelle di pasta choux farcite di crema pasticcera e dolci amarene sciroppate, completate da una pioggia di zucchero a velo, nella versione più classica.

Scopri come fare la crema pasticcera in modo perfetto

Di seguito la ricetta originale che le vuole fritte, ma per chi preferisce, è possibile cucinarle anche al forno.

Di quali ingredienti hai bisogno per fare le Zeppole di San Giuseppe?

Per fare 6 zeppole:

  • 3 Uova medie
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 60 grammi di burro
  • 250 ml di acqua
  • 150 grammi di farina 00
  • Sale fino q.b.

Per fare 400 grammi di crema pasticcera:

  • 2 tuorli d’uovo
  • 25 grammi di maizena
  • mezzo baccello di vaniglia
  • 80 grammi di zucchero
  • 220 ml di latte intero
  • 50 ml di panna fresca liquida

Per friggere le zeppole e per guarnirle:

  • 6 amarene sciroppate
  • Olio di semi di arachide
  • Zucchero a velo

Quale procedimento ti consigliamo di seguire?

Preparazione della crema pasticcera

  1. in un pentolino scalda il latte e la panna assieme al bacca di vaniglia assieme ai suoi semini estratti con un piccolo coltello
  2. porta a bollore e per tenere in caldo da parte
  3. sbatti in una ciotolina i tuorli e aggiungi lo zucchero
  4. mescola per amalgamare gli ingredienti
  5. unisci l’amido di mais e mescola per bene
  6. elimina la bacca di vaniglia e versa un poco di latte nella ciotola con le uova e mescola. Questa operazione ti permetterà di stemperare il composto
  7. unisci il composto con le uova nel latte caldo e panna precedentemente scaldati
  8. accendi il fornello e mescola il composto in modo continuo fino a quando la crema non avrà raggiunto la giusta densità
  9. versa la crema in un recipiente basso, coprilo con pellicola e metti a raffreddare in frigorifero
  10. quando raffreddata metti la crema in una sac à poche con la bocchetta a stella e tieni da parte

Preparazione della pasta choux

  1. versa l’acqua in un tegame con il burro a pezzetti e una presa di sale
  2. accendi il fornello e sciogli il burro mescolando usando un cucchiaio di legno
  3. arrivato a bollore, aggiungi tutta la farina in una sola volta e continua a mescolare energicamente
  4. quando il composto tenderà a staccarsi dalle pareti spegni il fuoco e versa il composto in una ciotola
  5. allarga il composto per farlo raffreddare più velocemente
  6. in una ciotolina a parte sbatti le uova e il tuorlo
  7. versa poco alla volta le uova sbattute nel composto e mescola con un cucchiaio di legno
  8. mescola fino a quando non otterrai un composto omogeneo e liscio, fluido e cremoso.
  9. inserisci il composto ottenuto in una nuova sac à poche con bocchetta a stella della misura di 12 mm

Finalizzazione e cottura

  1. Scalda l’olio di semi di arachide in un tegame abbastanza grande portandolo a circa 165°
  2. nel frattempo, sul piano di lavoro, predisponi un foglio di carta forno su cui “disegnare” le zeppole
  3. con la sac à poche contenente l’impasto disegna come una forma di un cerchio facendo due giri, uno sopra l’altro con un diametro di circa 7 centimetri
  4. ritaglia la carta forno intorno a ogni zeppola
  5. in questo modo sarà più semplice immergerle nell’olio bollente (ti consigliamo 2 zeppole massimo alla volta) e noterai che, una volta immersa la zeppola, la carta forno si staccherà molto facilmente, usa una forchetta e fai attenzione a non scottarti.
  6. fai cuocere le zeppole per alcuni minuti, evitando di girarle. Poi girale e fai cuocere anche l’altro lato.
  7. quando saranno ben dorate, con una schiumarola, toglile dalla pentola e scolale su un foglio di carta assorbente.
  8. quando raffreddate, spolvera le zeppole con zucchero a velo
  9. con l’altra sac a poche con la crema, decora il centro della zeppola con la crema pasticcera
  10. aggiungi in cima l’amarena
  11. aggiungi nuovamente una spolverata di zucchero a velo

Foto di Andreina Nacca da Pixabay. Iscriviti al gruppo Viaggiando Italia (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue. 

Condividi con i tuoi amici:
Booking.com
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inoltre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button