Quantcast
BorghiCastel del MonteCome fare perCosa visitareCosa visitare in Abruzzo?ItaliaViaggiando Italia

Castel del Monte. Cosa fare, visitare, mangiare nel borgo “nido dell’aquila” d’Abruzzo?

Castel del Monte, in provincia dell’Aquila, in Abruzzo è un bellissimo borgo che sorge a sud della piana di Campo Imperatore, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Il suo nome  ci fa intuire il motivo principale per cui visitarlo. “Castello tra i monti”, ovvero un grazioso paese con centro storico fortificato incastonato come un diamante tra i monti.

Castel del Monte conserva la sua anima medievale, oltre alla sua organizzazione urbanistica con mura, case e torri di avvistamento, stretti vicoli e piazzette. Anche il paesaggio che lo circonda è davvero mozzafiato e maestoso. 

Cosa visitare a Castel del Monte?

Una passeggiata nel centro del paese vi darà l’impressione di un viaggio indietro nel tempo, nella tranquillità e la rilassatezza che sanno donare i piccoli centri abruzzesi di montagna. A Castel del Monte vi consigliamo di visitare:

  • centro storico con alcuni scorci molto suggestivi costituiti da piccoli sottopassi coperti, loggiati e case-torri, resti di mura e porte di accesso;
  • borgo fortificato detto “Ricetto” nella parte più antica del paese;
  • chiesa della Madonna del Suffragio;
  • chiesa della Madonna delle Grazie al di fuori del centro storico;
  • chiesa di San Donato Fuori le Mura che domina parte più alta; 
  • chiesa di San Rocco;
  • chiesa di Santa Caterina;
  • chiesa Matrice di S. MarcoPalazzo del Governatore;
  • residenza della Famiglia Colelli;
  • musei di Arte Contadina (pastorizia, arte della lana, casa antica, lavoro nei campi, forno del ballo).

Cosa mangiare a Castel del Monte? 

Una passeggiata, magari tra salite e discese nel paese, certamente vi avrà stimolato l’appetito. Qui a Castel del Monte potrete gustare cibi genuini legati all’antica tradizione della transumanza.

Il prodotto più conosciuto è certamente il formaggio “Canestrato”, ma anche il “Marcetto”, ovvero una crema di formaggio piccante e fermentato, oppure la “Chiaranese”, carne di pecora cotta lentamente con acqua e aromi. Se siete amanti della pasta, sono diversi i piatti preparati con pasta fresca fatta in casa come le taccuzzelle, gli strongolapreti e i surgi sfunnate.

Al dolce, si sa, non si può rinunciare. Ed ecco che Castel del Monte propone le sue golosità come le ferratelle o naule, oppure i mostaccioli (tipici anche quelli di Scanno), i nocciatterrati e le cicerchioli. Per il caffè, sarà bello fermarsi nei piccoli bar nel centro del paese e scambiare due chiacchiere coi paesani. Buona visita a Castel del Monte

Roberto De Ficis

Foto di copertina, Rua del Muto, di Franco Di Carlo. Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale) per vedere altre foto e per inviare le tue. 

Ti potrebbe interessare leggere anche:

Condividi con i tuoi amici:
Scopri come pubblicare un ARTICOLO che parla della tua attività, oppure come pubblicare un TUO EVENTO
Inotre, se ti va, puoi supportare il lavoro della redazione di Viaggiando Italia, aiutaci a promuovere il territorio! Dai il tuo supporto

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook Viaggiando Abruzzo per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Partecipa anche tu! Iscriviti al gruppo Viaggiando Abruzzo (gruppo ufficiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button